Il piacere di stare fuori, la protezione di stare dentro

​​La scorrevolezza è​ nei meccanismi: più semplici da montare, più difficile da violare

La stanza non ha più pareti: i muri diventano vetro, il fuori diventa dentro. Gli scorrevoli fanno entrare più luce, più aria, più panorama di finestre o portefinestre. È la magia delle grandi vetrate. E se ogni magia ha un segreto, Maico ne ha 3.

  • Soglia in vetroresina

    ​La soglia di punta è in vetroresina.
    ​• Isola come il legno: il valore Lambda di conducibilità termica è 0,4 W/mK (quello dell'alluminio è 160 W/mK)
    • Stabile come l'acciaio: durante gli sbalzi di temperatura la dilatazione è minima e l'imbarcamento nullo​

  • Applica il listello isolante con un "clip"

    ​​Un punto critico è dove le due ante dell'HS si giuntano. Risparmiati queste lavorazioni con il nostro listello centrale. Si applica "a clip", è in materiale coibente con guarnizioni integrate: impedisce le infiltrazioni e azzera i ponti termici.

  • Serratura con ganci retraibili

    ​Puoi sostituire i perni fissi degli alzanti scorrevoli con la serratura con ganci.
    • Più sicurezza: il gancio è più resistente allo scasso
    • Tolleranze di lavorazione: gli scontri sono regolabili
    • Nessuna sporgenza antiestetica: non si resta impigliati​

Scorrevoli che ribaltano il tuo modo di guardare il mondo

Grandi e belli. Sicuri, con tanti punti di chiusura. Comodi, per azionarli senza sforzo. Rivoluzionari, con tante “prime volte” per il mercato

  • HS Standard, e non cambi il tuo metodo di lavoro

    ​L'alzante scorrevole HS Standard è per i serramentisti che non vogliono cambiare frese né lavorazioni. La sua profilatura classica può raggiungere prestazioni elevate applicando accessori isolanti e a tenuta.​

  • HS Performance, la rivoluzione dello scorrevole

    ​L’HS Performance è il primo alzante scorrevole dotato di camera di decompressione: la superficie del telaio sagomata azzera le infiltrazioni d’acqua. Inoltre le guarnizioni tubolari lavorano in appoggio laterale, aumentando prestazioni e tolleranze.​

  • HS-L, lo scorrevole che spalanca le pareti

    ​Il più bello, il più efficace, il più pulito del mercato. Più luminoso: anta fissa a tutto vetro e anta mobile con la cornice più stretta di sempre: appena 8 cm. Più vetro: più isolamento termico e acustico. Senza sporgenze: no perni, no binari a vista.​

  • Scorrevoli RS-AA, ribalta ad aggancio automatico

    Lo scorrevole facile da lavorare (il profilo è identico a quello della finestra), facile da chiudere. Facendo scorrere l’anta, si aggancia in automatico in posizione a ribalta. La chiusura completa dell’anta è manuale.​​

  • Scorrevoli RS-CF, comando forzato senza sforzo

    ​Lo scorrevole a ribalta con il comando forzato: per aprire e chiudere l’anta basta ruotare la maniglia, ci pensano i meccanismi Maico a muoverla. Pensato per movimentare senza sforzo ante di grandi dimensioni.​

  • Scorrevoli PAS, parallelo a scorrere

    ​Lo scorrevole PAS è il più intuitivo: la posizione della maniglia corrisponde alla finestra. Consente il passaggio dell’aria con l’anta agganciata (scostamento di 10 mm). La chiusura è morbida, grazie a molle e ammortizzatori.​

  • Scorrevoli a libro LS, apri una parete sull’esterno

    Nessun montante nel mezzo e ante impacchettate ai lati per chiudere o aprire completamente una parete su un ampio spazio esterno. La vetrata può arrivare a 7 ante da 80 kg: una soluzione semplice per la terrazza di un ristorante o il dehors di un locale​.

  • Scorrevoli leggeri SL

    In questi scorrevoli l'anta scorre in parallelo su un semplice binario di alluminio. Non presentano né soglia né sistemi alzanti; i punti di chiusura sono standard. Una soluzione semplice e flessibile, molto diffusa nei Paesi del Mediterraneo e in Sud America.​

  • Prodotti per la posa

    ​Sistemi di posa per serramenti, sigillanti, schiume, pellicole e viti: per mantenere, o addirittura migliorare, le prestazioni del tuo serramento con una posa fatta a regola d'arte.

Il comfort è una questione di dettagli

Meccanismi per scorrevoli belli da vedere, piacevoli da usare. Anche oltre i 300 kg: per Maico non è mai stata una questione di peso

  • Molle e ruote: tutto scorre, senza sforzo

    Meccanismi Maico per facilitare lo scorrimento

    MOLLE

    Gli alzanti scorrevoli HS possono superare i 300 kg e risultare pesanti da aprire. La soluzione è il carrello molleggiato a una ruota di Maico.

    Si implementa sia al carrello anteriore che al carrello posteriore. Quando l'alzante è chiuso, le molle sono compresse. Quando si ruota la maniglia per aprire lo scorrevole, le molle si estendono e aiutano a sollevare l'anta.

    RUOTE

    Le ruote dei carrelli Maico sono studiate per garantire fluidità di movimento e buone prestazioni nel tempo. Per questo abbiamo scelto un materiale speciale:

    • morbido, per ridurre l'attrito
    • resistente, per mantenere la scorrevolezza anno dopo anno​

  • Pulizia dello scorrevole senza muovere un dito

    Spazzoline Maico per la pulizia dello scorrevole

    Il principale ostacolo allo scorrimento dell'anta è l'accumulo di sporco e detriti sul binario. Prima ancora che le ante siano montate, i lavori in cantiere possono causare il deposito sul binario di polveri, ghiaino, sabbia e detriti edili. Ma anche ad anta montata si possono raccogliere sporcizia, terra e sassolini. Questi depositi impediscono alle ruote di scorrere in modo fluido e, nei casi più gravi – come in presenza di un sasso appuntito – possono spaccare le ruote.

    La soluzione sono due spazzoline integrate ai carrelli per alzanti scorrevoli HS. Le spazzoline Maico tengono pulito il binario in automatico, ogni volta che l'anta scorre. Così il binario è libero e le ruote sono protette!​

  • Scopri il piacere di chiudere

    Meccanismi Maico per la chiusura soft e ammortizzata


    ​​​​​CHIUSUR​​A SOFT

    ​​Piccoli, importanti accorgimenti migliorano la chiusura dell'anta.

    • Negli alzanti scorrevoli HS si applica un ammortizzatore sulla guida superi​ore che frena l'anta in fase di chiusura
    • La chiusura del PAS funziona proprio come un cassetto: rallenta quando viene spinto. L'anta scorre e si aggancia in automatico, le molle la tirano verso il telaio e gli ammortizzatori integrati attutiscono l'urto

    MANIGLIA AM​​​MORTIZZATA

    Per una rotazione della maniglia dolce e confortevole anche sugli alzanti scorrevoli che superano i 250 kg, si può applicare un ammortizzatore sul frontale della serratura. Il ritorno della maniglia sarà fluente e senza scatti.
    ​​​L'ammortizzatore può essere avvitato anche in un secondo momento, dopo che lo scorrevole è già stato posato.

  • La morbidezza inflessibile con gli agenti atmosferici

    Guarnizioni Maico in silicone per HS

    Le guarnizioni in silicone Maico sono morbidissime, fanno meno attrito allo scorrimento dell'anta e sono dotate di memoria elastica, ovvero hanno la capacità di mantenere la forma originaria per più tempo.

    Testate per bloccare il passaggio di aria, acqua e vento, il segreto di queste speciali guarnizioni in silicone è negli angoli: non sono tagliati e saldati, ma vulcanizzati. In questo modo la guarnizione è un pezzo unico che davvero non farà passare nemmeno una goccia.

    Le nostre guarnizioni sono disponibili in qualsiasi colore.​

La bellezza non è solo una questione estetica

Con Maico il vetro diventa protagonista assoluto. Togliamo tutto quello che può essere tolto, migliorando le prestazioni e l’antieffrazione

  • La cornice più sottile di sempre (-20%!)

    ​Negli alzanti scorrevoli si pensava che il limite minimo per lo zoccolo inferiore dell'anta mobile fosse 10 cm. L'HS-L riscrive le regole: l'ingombro della cornice si abbassa a soli 8 cm lungo tutto il perimetro. E il legno lascia spazio al vetro.​

  • Addio ai punzoni: solo superfici lisce sull'HS-L

    ​A scorrevole aperto, dal telaio spuntano antiestetici perni. Nell'HS-L no. Al posto dei perni fissi ci sono scontri incassati nel profilo: accolgono ganci retraibili montanti sull'anta che fuoriescono solo in chiusura. E la protezione antiscasso aumenta.​

  • Scompare il binario superiore

    La guida in alto sottraeva centimetri alla luce architettonica. Perciò Maico l'ha sostituita con un binario di scorrimento a scomparsa, incassato nel traverso superiore. Così entrano più luce, più vista, più panorama.​

  • Più vetro, più prestazioni

    ​Maico riduce il profilo a favore della superficie vetrata. In questo modo migliorano le performance di isolamento termico e acustico dell'intero scorrevole, perché il vetro isola meglio del legno. E la stanza è più luminosa.​

Prove ITT e antieffrazione in cascading

​​

Apporre il marchio CE sui tuoi alzanti scorrevoli è più semplice con Maico. Risparmi tempo e denaro perché i certificati te li passiamo noi. E la concessione della licenza è illimitata.

Ecco come fare per ricevere i certificati:

  • Se realizzi l'alzante scorrevole HS Standard (HS-S), ti basta seguire il mini-corso tenuto da Maico
  • Se costruisci l'alzante scorrevole HS Performance (HS-P), in aggiunta dovrai preparare un campione che testeremo nel laboratorio di Maico Technology

Se vuoi certificare i tuoi scorrevoli a prova di scassinatore, Maico ti offre il cascading antieffrazione Guardian Angel per le classi di resistenza RC2 o RC3. Ti accompagniamo al rilascio del marchio antiscasso Guardian Angel con corso di formazione, supporto tecnico e test.​

Profili in pvc sempre diversi? E noi ci adattiamo

Il problema dei sistemi in pvc è che sono tutti diversi. Per adattare alla perfezione la ferramenta a ogni geometria di profilo pvc, abbiamo realizzato accessori di diverse altezze:

  • spessori per carrelli e per serrature: negli alzanti scorrevoli HS in pvc la cava può avere profondità diverse da profilo a profilo. Maico mette a disposizione un kit di spessori di diverse misure: inseriti singolarmente o combinati tra loro, permettono di fissare correttamente il carrello e la serratura
  • perni di chiusura su piastrine da applicare al telaio, anch'essi spessorabili per ottimizzare la pressione
  • tappi, terminali e raccordi assicurano ermeticità anche nei punti critici dello scorrevole: nessuna infiltrazione di aria o di acqua, nemmeno negli angoli.​