Se la finestra è un quadro, eccoti la tavolozza!

​​​​​​​​​​​​​Con i meccanismi Maico per finestre e portefinestr​e dai forma alle tue visioni

Libera la tua inventiva: non devi cambiare metodo di lavoro né limitarti a formati predefiniti. Al contrario: sei libero di costruire qualsiasi finestra. ​

Mille modi di aprire

Non solo battente e anta-ribalta: le finestre con meccanismi Maico possono aprirsi anche in modalità “microventilazione sicura” (l’aria passa ma i punti di chiusura restano agganciati), con freno d’arresto (l’anta a battente si blocca con qualsiasi angolo di apertura) e in tanti altri modi.

I dettagli parlano di te

Il tuo logo può comparire sulle placchette da applicare alle cremonesi e può essere impresso sugli scontri. Anzi, gli scontri puoi addirittura disegnarli nella forma che preferisci.

Puoi realizzare la finestra più grande del mercato…

…perché la ferramenta Maico detiene il record di portata: la cerniera a scomparsa regge 180 kg, la cerniera Mammut arriva a 220 kg e, nella versione per vasistas (apertura solo a ribalta), diventano persino 250 kg!

Tutti gli accessori per fare una finestra

  • Meccanismi per finestre e portefinestre

    ​​​​​Con la ferramenta per anta-ribalta di Maico puoi realizzare la finestra che vuoi. Non c’è limite di materiale, dimensioni, aperture…

  • Guarnizioni

    ​Fermano gli spifferi, sono morbide ed elastiche, restano indeformabili nel tempo. Con le guarnizioni Maico l’ermeticità della finestra è assicurata.​

  • Maniglie

    Per la tua finestra scegli tra maniglie dalle forme squadrate oppure allungate. E, per aumentare la sicurezza, ci sono le maniglie con chiave o pulsante.

  • Soglie per portefinestre

    ​Per agevolare il passaggio dalla portafinestra, sostituisci il traverso con una soglia. Meglio se isolante e senza condensa sulla superficie.

  • Meccanismi per finestre speciali

    ​Con la ferramenta Maico puoi costruire anche finestre fuori standard: bilici rettangolari o tondi, finestre ad arco e trapezio, sopraluce…​

  • Prodotti per la sigillatura del vetro

    ​Tutto quello che serve per il raccordo vetrocamera-telaio: colle, sigillanti, spessori e nastri. Più test di compatibilità per scegliere il prodotto giusto.​

Ultime novità nella ferramenta per finestre

  • La ferramenta non è più di ferro

    L'unica cerniera che isola

    ​Ecco la prima ferramenta non interamente metallica: è la cerniera Maico DT 160 kg per finestre in legno e legno-alluminio, l’unica con labbretto anti-spifferi su doppia tazza termica.

    I suoi punti di forza:

    • doppia tazza in materiale isolante e tecnologico (Termoresina 2K, polimero bicomponente rinforzato con fibra di vetro)
    • guarnizione integrata, così non ci sono interruzioni e la tenuta all'aria migliora
    • portata record: nessun'altra cerniera a doppia tazza regge portefinestre da 160 kg.

    Leggi l'articolo
  • La prima cremonese anti-manomissione

    Protegge dai ladri senza che nessuno se ne accorga

    Il particolare che la distingue è il simbolo di un lucchetto. Per il resto la nuova – e unica sul mercato – Cremonese AM (Anti-Manomissione) di Maico ha un aspetto uguale a qualsiasi cremonese.

    Diverso è invece il grado di sicurezza: se durante un tentativo di intrusione il ladro attaccasse la finestra e raggiungesse la ferramenta, i punti di chiusura non si sposterebbero nemmeno se colpiti direttamente. Resterebbero bloccati, proprio come nel caso di una maniglia con bottone o chiave, ma con in più la libertà di scegliere la maniglia che si vuole. Così il privato non nota nessuna differenza e il serramentista lavora come sempre.

    Sostituibile anche su finestre o portefinestre già installate.

  • Un unico design per tutte le maniglie

    Le maniglie delle finestre coordinate a porte e scorrevoli

    ​Lo stesso stile su tutti gli infissi della casa: con le maniglie coordinate della linea Rhapsody di Maico – per finestre, portefinestre, scorrevoli e ora anche per porte interne e d'ingresso – vince l'armonia di un unico design. Realizzate in ottone, materiale solido, le maniglie coordinate sono rifinite in due verniciature: cromo satinato oppure ottone lucido.​

Finestre intelligenti che parlano con la casa

Se applichi i meccanismi giusti, le finestre potranno comunicare con riscaldamento, allarme, luce, tapparelle…

  • Contatti magnetici

    Rilevano la posizione dell’infisso: chiuso, aperto, a ribalta. Così si può monitorare finestre e portefinestre dell’intero edificio. E collegarle all’allarme (suona quando una finestra viene aperta) o al riscaldamento (si spegne quando arieggiamo).

  • Motore a scomparsa per finestre

    Apre la finestra a ribalta e la richiude. Invisibile perché incassato nell’anta, il motore Maico apre a comando o quando CO2, umidità e temperatura superano i limiti a “rischio muffa”. Perfetto in edifici domotici e senza barriere architettoniche.

La ferramenta svanisce. E il design fiorisce

​Sulle finestre di design le cerniere non si vedono. Quello che si vede è vetro, tanto vetro. Per realizzare finestre così – grandi, pesanti, minimaliste – serve ferramenta a scomparsa. Con la cerniera a scomparsa Multi Power di Maico le tue portefinestre saranno le più belle e imponenti del mercato: regge 180 kg!

Tra i punti di forza della ferramenta a scomparsa Maico:

  • la portata più alta del mercato (180 kg), grazie all'asta di supporto che si monta con due semplici fori
  • la fluidità della rotazione che non si inceppa, perché la scanalatura dove lo sporco poteva depositarsi è stata eliminata
  • la compatibilità con il geniale "freno d'arresto", che fissa la finestra a battente con qualsiasi grado di apertura l'utente desideri.

La finestra inviolabile dai ladri. Anche se aperta

​Il nuovo scontro "SecuAir" di Maico fa qualcosa che pare impossibile: rende sicura contro i ladri una finestra aperta.

Funziona così:

  • in chiusura e in apertura a battente non cambia nulla
  • con la maniglia a 45° la finestra si apre a ribalta
  • con la maniglia verso l'alto la finestra va in posizione di microventilazione.

In quest'ultima posizione (con l'anta a ribalta distanziata di 10 mm dal telaio), i punti di chiusura a fungo restano agganciati negli speciali scontri SecuAir, proprio come se la finestra fosse chiusa. Tanto che nei test di resistenza all'effrazione le finestre così equipaggiate hanno raggiunto la classe RC2 anche da aperte. Finalmente si può arieggiare con la stessa pro­tezione antiscasso di una finestra chiusa.